Skip to content
Restauro Kintsugi Milano
Kintsugi Kintsu Handmade

“In Giappone la bellezza è iniziatica, la si merita, è il premio
di una lunga e talvolta penosa ricerca, è finale intuizione, possesso geloso.”

(Fosco Maraini)

ANITA CERRATO OPERE

SCULTURA KINTSUGI

Pratico la tecnica del kintsugi da moltissimi anni, tanto che le crepe, ormai, mi sono entrate dentro. Non posso più guardare un oggetto rovinato, una strada devastata, un muretto rotto, senza intravederne la poesia. Tutti siamo piegati dalla storia, sfigurati dalle esperienze, l’unica cosa che possiamo fare è accettare quello che capita dicendoci che è tutta vita: soffrire ci rende più empatici e, se vogliamo, poetici.

Per questo, quando vedo un oggetto, non riesco a considerarlo solo materia, ma un traslato di ciò che sono. Così ho deciso di provare a trasmettere tutto il mio vissuto attraverso la forma d’arte che più mi si confà, la scultura kintsugi e non solo, anche con la scultura lavorata con le tecniche tradizionali giapponesi, cioè laccata con l’urushi e dipinta con il maki-e.    

SCOPRI DI PIÙ

OGGETTI UNICI, DI ALTISSIMA QUALITÀ

KINTSU HANDMADE

Produciamo oggetti di arredamento di altissima qualità, il nostro impegno è di trasmettere bellezza e raffinatezza. Le materie prime originali provengono appositamente dal Giappone: il vasellame, la preziosa lacca urushi, l’oro marufun. Gli oggetti KINTSU sono unici, sia nell’accurato  restauro praticato con la tecnica kintsugi, sia nei manufatti realizzati con tecnica maki-e.

I nostri oggetti sono esclusivi, non esiste un catalogo perché non lavoriamo in serie, ogni ceramica si rompe in maniera diversa, asimmetrica, proprio secondo i canoni dell’estetica giapponese che declamano le caratteristiche della bellezza con tre termini: caducità, semplicità, asimmetria. Ugualmente gli oggetti realizzati con tecnica maki-e sono tutti progettati con disegni ogni volta diversi, che si rifanno ai temi tradizionali.

SCOPRI DI PIÙ
ciotola kintsugi

RESTAURARE CON L’ORO

KINTSUGI

Kintsugi è un’antica tecnica giapponese per il restauro della ceramica. Il suo nome deriva da “Kin” oro – “tsugi” ricongiunzione.

Secondo la leggenda più accreditata, ebbe origine nel XV secolo d.C., quando Ashikaga Yoshimasa, ottavo shogun di Ashikaga, dopo aver rotto la propria tazza di tè preferita, la inviò in Cina per farla aggiustare. Le riparazioni purtroppo avvenivano con legature metalliche poco estetiche e per niente funzionali. L’oggetto sembrava ormai perduto, ma il suo proprietario provò ad affidarlo ad alcuni artigiani giapponesi che, sorpresi dalla tenacia dello shogun nel riavere la sua amata tazza, decisero di provare a trasformarla in un gioiello riempiendo le crepe con resina laccata e polvere d’oro.

SCOPRI DI PIÙ

ACQUISTA ONLINE

KINTSUGI SHOP

Visita il nostro shop online, potrai visionare e acquistare i nostri esclusivi oggetti, suddivisi in categorie, direttamente dal sito. Troverai ceramiche tradizionali, ma anche opere d’arte, lavorate con la tecnica del kintsugi e del maki-e.

SCOPRI DI PIÙ

KINTSU HANDMADE

scimmia kintsugi

RESTAURI

Il kintsugi è una tecnica di restauro della ceramica in cui si tende a conservare solo la parte originale degli oggetti, lasciando in evidenza i punti danneggiati o mancanti. In tal senso può essere considerato una forma di restauro conservativo ante litteram…

CORSI KINTSUGI ORIGINALE

Da anni teniamo corsi di kintsugi per divulgare questa tecnica. La doratura avviene con la tecnica kintsugi tradizionale. Nei kit che diamo in dotazione, infatti, forniamo anche un tubetto di urushi da 10 grammi e un pennello specifico per kintsugi, appositamente confezionati per noi dai nostri fornitori di Kyoto…

TEAM BUILDING

Teniamo anche corsi di kintsugi come attività team building per le aziende. L’obiettivo di questi laboratori è quello di interiorizzare la metafora che la tecnica del kintsugi porta, ovvero di trasformare la difficoltà in opportunità.

KINTSU NEWS

Architectural Care

Kintsu all’Art & Craft Design presso Villa Mozart

In occasione del Salone del Mobile, sarà possibile visionare il progetto Kintsu nato dalla collaborazione con lo studio Palomba+Serafini presso la prestigiosa Villa Mozart.
LEGGI TUTTO
KINTSUGI E RESTAURO CONSERVATIVO

KINTSUGI UNA FORMA DI RESTAURO CONSERVATIVO

Le tecniche di restauro giapponesi, kintsugi-gintsugi-urushitsugi, possono a tutti gli effetti essere considerate una forma di restauro conservativo ante litteram, perché trattate con lacche naturali e facilmente neutralizzabili con l'utilizzo di acqua bollente.
LEGGI TUTTO
Kintsugi Su Fotografia

KIN FOTOGRAFIA E KINTSUGI

Il 20 maggio 2021 è stata inaugurata a Milano la mostra Kin kintsugi su fotografia, presso la galleria Expowall
LEGGI TUTTO
Carrello
Torna su