Skip to content
Restauro Kintsugi Milano

ANITA CERRATO

Dopo la maturità classica si è diplomata in antiquariato e restauro ligneo presso l’Istituto Superiore di Architettura e Design.

Dal 1995 lavora in proprio nel campo del restauro e della doratura. Tra i suoi maestri può annoverare nomi illustri, quali Franco Sabatelli, Gacarù, Gioachino Giussani, Franco de Ruvo, Gennaro Pazienza. Ha lavorato presso importanti antiquari milanesi, principalmente in zona Brera. Facendo tesoro delle conoscenze nel campo del restauro, della doratura e del mondo orientale in genere (è istruttrice A.I.C.S. di taijiquan), si è specializzata nella tecnica del kintsugi grazie alla maestra Iku Nishigawa, che vive e opera a Oxford, e al maestro Sato Takahiko, di Kyoto.

Ha imparato la tecnica del maki-e (laccatura) sotto la guida del maestro Matsuda Shokan, sensei per la vita. Collabora con prestigiose università, musei, fondazioni e con il consolato giapponese.

Nel 2021 vince il prestigioso “Premio Rotary Alla Professionalità”.
Nel 2022 ha partecipato alla Mostra Biennale “Homo Faber” che si è svolta a Palazzo Cini, Venezia.
Nel 2022 è stata insignita del prestigioso titolo di “Maestro d’Arte e Mestiere” della Fondazione Cologni.

Kintsugi un viaggio alla scoperta dell'Oriente

PUBBLICAZIONI

Alla passione per il restauro, Anita, ha da sempre accostato una propensione per la scrittura. Ha collaborato alla stesura dell’enciclopedia “Vivere in campagna” edita da Hobby&Work e per dieci anni ha scritto per la rivista “Promozione Umana” dell’omonima associazione per il recupero di persone affette da dipendenza.

Ha poi pubblicato tre libri per la casa editrice Edizioni Stilnovo.
Il Sammartino, 2014
Il giardino dei Semplici, 2016
Kintsugi, un viaggio alla scoperta dell’Oriente, 2018

RICONOSCIMENTI

Membro Homo Faber

Homo Faber è un movimento culturale incentrato sugli artigiani creativi, i suoi progetti distintivi sono programmi educativi per le prossime generazioni. Una biennale internazionale e una guida online.

Membro Wellmade

Wellmade è un progetto di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, ideato con Dario Riva ed Edoardo Perri. La Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte è un’istituzione privata non profit, nata a Milano nel 1995 per volontà di Franco Cologni, che ne è il Presidente. Promuove una serie di iniziative culturali, scientifiche e divulgative per la tutela e la diffusione dei mestieri d’arte.

MAM 2022

Maestro d’Arte e Mestiere è un riconoscimento biennale istituito da Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte. MAM mira a offrire un titolo pubblico indipendente ai Maestri d’Arte italiani che si sono distinti per particolari meriti professionali, e per l’attività svolta nella trasmissione del sapere nell’ambito dell’artigianato artistico d’eccellenza.

RASSEGNA STAMPA

Io Donna – Novembre 2016

Brescia Oggi – Gennaio 2018

Giornale di Brescia – Gennaio 2018

Brescia Oggi – Aprile 2020

Marieclaire – Gennaio 2021

La Repubblica – luglio 2021

Living – Ottobre 2022

F – Aprile 2023

Vallarsa – Settembre 2023

Donna Moderna – Ottobre 2023

La cucina Italiana – Gennaio 2024

Elledecor – Gennaio 2024

Living – Febbraio 2024

Ville e giardini – Marzo 2024

Dove – Aprile 2024

Carrello
Torna su